Vicini

14 - 18 NOVEMBRE

SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

La Storica Città della Scienza apre per la prima volta le sue porte al pubblico

ATTIVITÀ CON LE SCUOLE

Per le scuole sono previste attività interattive, con un coinvolgimento diretto delle alunne e degli alunni per l’apprendimento di contenuti didattici che possono inserirsi e completare le esigenze che la programmazione scolastica prevede per i diversi livelli (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e di secondo grado). Nella settimana dedicata alle scuole (14-18 novembre) sono previste attività per 90 classi tra scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado oltre a 1 spettacolo e 3 concorsi dedicati per stimolare la creatività e la narrazione sulla Scienza

8/ CITTÀ DELLA SCIENZA - QUEL CHE DA FUORI NON SI VEDE. INCONTRI Ricerca farmacologica

A cura del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:

Dove:

percorso didattico e laboratoriale

classi V scuola secondaria di 2° grado

lunedì 14/11/2022, ore 9.00 (1 classe) – ore 11.00 (1 classe)

corso Raffaello 30, Torino


Il Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco aprirà i suoi laboratori alle classi di V per un percorso visita guidato.
Le visite si svolgeranno presso la sede di c.so Raffaello 30 alle ore 9.00 alle ore 11.00 di lunedì 14/11/2022.
Studenti e studentesse avranno così l’occasione di poter incontrare e dialogare con dottorandi, ricercatori e docenti per conoscere il passato, il presente ed il futuro della ricerca farmacologica dell’Università di Torino. In particolare, l’obiettivo sarà far conoscere la ricerca in ambito farmacologico anche attraverso il racconto delle proprie esperienze professionali quotidiane.
La durata totale del percorso di visita è di circa 1h30.

9/ CITTÀ DELLA SCIENZA - QUEL CHE DA FUORI NON SI VEDE. INCONTRI Ricerca chimico-farmaceutica Visita alle biblioteche di Farmacia “Icilio Guareschi” e di Chimica “Giacomo Ponzio”

A cura del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco e delle Biblioteche del Polo di Scienze della Natura | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:


Dove:

percorso didattico e laboratoriale

classi V scuola secondaria di 2° grado

venerdì 18/11/2022, ore 9.00 (1 classe) 
venerdì 18/11/2022, ore 11.00 (1 classe)

via Pietro Giuria 9, Torino


Il Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco aprirà i suoi laboratori alle classi di V superiore per un percorso visita guidato, coordinato con le Biblioteche del Polo delle Scienze della Natura.
Due classi si alterneranno nella sede di via Giuria 9 e via Giuria 7 con un primo turno alle ore 9.00 per una classe e un secondo turno alle ore 11.00 per un’altra classe.
Ciascuna classe sarà suddivisa in due gruppi per consentire la visita delle biblioteche “Guareschi” e “Ponzio” in contemporanea con quella dei laboratori di via Giuria 9. 
Studenti e studentesse avranno così l’occasione di poter incontrare e dialogare con dottorandi/e, ricercatori/trici e corpo docente per conoscere il passato, il presente ed il futuro della ricerca chimico-farmaceutica dell’Università di Torino. In particolare, l’obiettivo sarà far conoscere la ricerca in ambito chimico-farmaceutico anche attraverso il racconto delle proprie esperienze professionali quotidiane. Alcuni bibliotecari esperti, invece, illustreranno materiali solitamente non visibili al pubblico, affiancati da mappe concettuali multimediali per approfondire il contesto tematico e storico.
La durata totale del percorso di visita è di circa 1h30. 

10/ ALLA SCOPERTA DELLO STORICO ISTITUTO DI FISIOLOGIA

A cura del Dipartimento di Neuroscienze | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:





Dove:

percorso didattico e laboratoriale

classi III, IV e V scuola secondaria di 2° grado

giovedì 17/11/2022, ore 9.00 (1 classe)
giovedì 17/11/2022, ore 10.30 (1 classe)
giovedì 17/11/2022, ore 12.00 (1 classe)
venerdì 18/11/2022, ore 9.00 (1 classe)
venerdì 18/11/2022 ore 10.30 (1 classe)
venerdì 18/11/2022 ore 12.00 (1 classe)

corso Massimo d’Azeglio 50, Torino


La classe potrà osservare da vicino alcuni strumenti di laboratorio utilizzati a fine ‘800 – inizio ‘900 dal fisiologo Angelo Mosso per lo studio della contrazione e fatica muscolare e della circolazione del sangue, anche nel distretto cerebrale. La classe si potrà quindi avvicinare, attraverso dimostrazioni pratiche, alle moderne tecniche di indagine utilizzate per indagare le stesse funzioni (Eco-doppler, Spettrografia nel vicino infrarosso, Doppler transcranico, elettroencefalografia, elettromiografia).
Contenuti multimediali, come il video dedicato all’istituto Angelo Mosso presso il Col d’Olen, arricchiranno il percorso. L’istituto presso il Col D’Olen, inaugurato nel 1907, è situato nella conca tra il Corno del Camoscio e lo Stohlemberg, a 2.901 s.l.m. nel gruppo del Monte Rosa. Esso è intitolato ad Angelo Mosso, suo ideatore. Qui il Professore ed i suoi allievi svolgevano attività di ricerca sulla fisiologia umana ad alta quota.
La durata totale del percorso di visita è di circa 1h.

11/ DALLA FORMALINA ALL’ANATOMAGE

A cura del Dipartimento di Neuroscienze | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:



Dove:

percorso didattico e laboratoriale

classi IV e V scuola secondaria di 2° grado

giovedì 17/11/2022, ore 9.00 (1 classe)
giovedì 17/11/2022, ore 11.00 (1 classe)
venerdì 18/11/2022, ore 9.00 (1 classe)
venerdì 18/11/2022 ore 11.00 (1 classe)

corso Massimo d’Azeglio 52, Torino


La classe percorrerà la storia dello studio dell’Anatomia, a partire dai reperti anatomici conservati in formalina fin ad arrivare all’Anatomage, un corpo umano a grandezza naturale, perfettamente ricostruito in 3D e virtualmente disponibile in un unico dispositivo con design da tavolo operatorio.
La durata totale del percorso di visita è di circa 1h30.

12/ VISITE GUIDATE AL MUSEO DI FISICA

A cura del Dipartimento di Fisica | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:

 



Dove:

percorso didattico e laboratoriale

Classi III, IV e V scuola secondaria di 2° grado 

lunedì 14/11/2022 ore 9.30 (1 classe)
Martedì 15/11/2022 ore 9.30 (1 classe)
Mercoledì 16/11/2022 ore 9.30 (1 classe)
giovedì 17/11/2022 ore 9.30 (1 classe)
venerdì 18/11/2022 ore 9.30 (1 classe)

via Pietro Giuria 1, Torino


La visita del Museo di Fisica, all’interno dell’edificio storico del Dipartimento di Fisica di Torino, si articolerà in un duplice percorso per la classe. Il primo percorso consisterà di una visita alla collezione di strumenti scientifici che vanno da fine Settecento a inizi Novecento esposta nelle vetrine posizionate lungo i corridoi dei piani terra e primo dell’edificio e della storica sala Wataghin, con l’ausilio di guide dal vivo, pannelli, totem multimediali e con l’inserimento di forme innovative di interattività, quali l’utilizzo di QR-codes per accedere alle sezioni esplicative del portale del museo tramite smartphone. Il secondo percorso consisterà di piccole esperienze laboratoriali “hands-on” di elettrostatica, ottica e fluidodinamica, realizzando con materiali di uso comune versioni moderne di alcuni degli strumenti esposti.
I due percorsi di stampo storico si concluderanno con la dimostrazione di recenti apparecchiature per la rilevazione dei raggi cosmici. Complessivamente la visita al Museo di Fisica guiderà la classe alla scoperta dell’evoluzione del pensiero scientifico dalla fine del Settecento fino alle recenti tecnologie della fisica delle astroparticelle.
La durata totale del percorso di visita è di circa 3h.

13/ VISITA AI MUSEI DI ANATOMIA UMANA “LUIGI ROLANDO” E MUSEO DI ANTROPOLOGIA CRIMINALE “CESARE LOMBROSO”

A cura del Sistema Museale di Ateneo | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:

 

 

 


Dove:

visita guidata a scopo didattico

classi scuola secondaria di 2° grado

giovedì 17/11/2022 ore 10.00 (1 classe) Museo di Anatomia umana
giovedì 17/11/2022 ore 11.00 (1 classe) Museo di Antropologia criminale
venerdì 18/11/2022 ore 10.00 (1 classe) Museo di Anatomia umana
venerdì 18/11/2022 ore 11.00 (1 classe) Museo di Antropologia criminale

 

Museo di Antropologia criminale: via Pietro Giuria 15, Torino
Museo di Anatomia umana: corso Massimo d’Azeglio 52, Torino


Il Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Torino, in collaborazione con la Città di Torino, offrirà alle scuole l’opportunità di visite guidate gratuite al Polo museale degli Istituti Anatomici (Museo di Anatomia Umana “Luigi Rolando”, Museo di Antropologia criminale “Cesare Lombroso” e Museo della Frutta “Francesco Garnier Valletti”), calibrate per i diversi gradi scolastici.
La durata della visita è di circa 1h.

14/ VISITA ALL’ARCHIVIO STORICO E MOSTRA “LA SALUTE DEI GHIACCIAI”

A cura del Comitato Glaciologico Italiano

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:







Dove:

percorso didattico e laboratoriale

classi scuola secondaria di 2° grado

lunedì 14/11/2022 ore 10.00 (1 classe) – ore
14.00 (1 classe)
martedì 15/11/2022 ore 10.00 (1 classe) – ore 14.00
(1 classe)
mercoledì 16/11/2022 ore 10.00 (1 classe) – ore 14.00
(1 classe)
giovedì 17/11/2022 ore 10.00 (1 classe) – ore 14.00
(1 classe)
venerdì 18/11/2022 ore 10.00 (1 classe) – ore 14.00
(1 classe)

corso Massimo d’Azeglio 42, Torino


La visita si sviluppa su due percorsi, il primo legato all’archivio storico e il secondo relativo alla mostra “La salute dei ghiacciai”. Ogni classe verrà suddivisa in due gruppi che si alterneranno sui due percorsi.
L’Archivio storico rappresenta il luogo di incontro tra realtà e virtuale (web) per la conoscenza del glacialismo attuale e passato. La mostra metterà in evidenza alcuni ghiacciai dai quali ricavare esempi significativi di confronto temporale, tra il passato e il presente, da mostrare sia sotto forma di stampa delle fotografie storiche, sia tramite video e animazioni 3D. Inoltre saranno mostrati alcuni strumenti di misura glaciologica e di visualizzazione di immagini stereoscopiche dei ghiacciai.
Obiettivo della visita è accrescere la consapevolezza sul cambiamento climatico e sull’ambiente alpino. A causa del riscaldamento globale i ghiacciai alpini stanno subendo imponenti contrazioni. A oggi più d 200 ghiacciai alpini sono già scomparsi. In particolare i ghiacciai verranno descritti come archivio di dati ambientali, come fonte di rischi naturali, come risorsa idrica ed energetica, ma anche culturale.
La durata totale del percorso di visita è di circa 1h30.

15/ VISITA AL CASTELLO DEL VALENTINO E ALLA MOSTRA “LA COSA PUBBLICA. Salute, Lavoro, Società nelle collezioni storiche dell’Università e del Politecnico di Torino”

A cura del Dipartimento di Architettura e Design DAD; Area Cultura e Comunicazione | PoliTO – Archivio Scientifico e Tecnologico ASTUT | UniTO  | Biennale Tecnologia

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:






Dove:

visita guidata a scopo didattico

classi scuola secondaria di 2° grado

martedì 15/11/2022 ore 10.00 (1 classe) ore 11.15 (1 classe) – ore 15.00 (1 classe)
mercoledì 16/11/2022 ore 10.00 (1 classe) ore 11.15 (1 classe) – ore 15.00 (1 classe)
giovedì 17/11/2022 ore 10.00 (1 classe) ore 11.15
(1 classe) – ore 15.00 (1 classe)

Castello del Valentino, Sala Colonne, Sala Gigli e Sala Valentino
viale Mattioli 39, Torino


Il percorso si articola nella visita guidata al Castello del Valentino, residenza sabauda, sede storica del Politecnico di Torino oggi ospitante la scuola di Architettura e bene UNESCO della “Corona di Delizie” dal 1997. Annessa al percorso verrà illustrata la mostra temporanea organizzata in collaborazione con Biennale Tecnologia dedicata al tema “LA COSA PUBBLICA. Salute, Lavoro, Società nelle collezioni storiche dell’Università e del Politecnico di Torino”. La mostra nella sua narrazione prevede l’esposizione di collezioni storiche conservate nel Politecnico e nell’Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università solitamente non accessibili al pubblico.
Attraverso il ricco patrimonio dei due Atenei si intende raccontare lo sviluppo della scienza in ambito medico e tecnico. Una evoluzione scientifica che a partire dalla seconda metà dell’Ottocento ha fortemente contribuito a definire il volto dell’Italia moderna. I temi della salute pubblica, la prevenzione dagli infortuni in ambito lavorativo, l’igiene e l’attenzione alla casa “per tutti” propri del periodo a cavallo tra Ottocento e inizio Novecento saranno gli stimoli per domande aperte sull’oggi e sul ruolo della scienza per costruire una società più giusta, inclusiva e democratica.
La durata del percorso di visita è di circa 1h.

16/ SPETTACOLO TEATRALE “MARIE”

A cura di Onda Teatro in collaborazione con il Dipartimento di Chimica | UniTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:

Dove:

spettacolo

classi IV e V scuola secondaria di 2° grado

giovedì 17/11/2022 ore 10.00 (6 classi)

presso Istituto Scolastico


Lo spettacolo teatrale su Marie Sklodowska-Curie è realizzato ed interpretato da Silvia Elena Montagnini di Onda Teatro, in collaborazione con il Dipartimento di Chimica. 
É uno spettacolo che parla di Scienza, pensato per coinvolgere un pubblico di non esperti e raggiungere sia gli studenti sia le studentesse delle scuole secondarie che gli adulti. La scelta di raccontare Marie Sklodowska-Curie, prima donna a ricevere il premio Nobel per la Fisica (nel 1903, per la Chimica nel 1911 e per molti anni anche l’unica) non è casuale ma risponde all’esigenza, sempre più sentita, di avvicinare le giovani generazioni alle discipline scientifiche, nella speranza di colmare l’imbarazzante divario che ancora oggi permane tra il numero di uomini e donne che studiano e lavorano nell’ambito delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering e Mathematics). La durata dello spettacolo è 1 ora.

17/ Concorso: “Next Stop: SCIENCE!”

A cura del Dipartimento di Chimica | UniTO in collaborazione con GTT 

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:


Dove:

concorso – realizzazione manifesti

Rivolto a: classi scuola secondaria di 2° grado

consegna manifesti entro il 31/10/2022
Premiazione il 18/11/2022 in Aula Magna “Guido Tappi”

via Pietro Giuria 9 Torino, ore 17.00


Il concorso prevede la realizzazione di manifesti in formato 70x100cm da parte delle classi partecipanti in formato digitale. Il tema del manifesto grafico dovrà essere la rappresentazione di invenzioni, scoperte, realizzazioni e/o dei protagonisti dello sviluppo scientifico, tecnologico e medico a Torino e in particolare nel polo della scienza del Parco del Valentino.
L’obiettivo del concorso è di coinvolgere gli studenti e le studentesse nella promozione di una cultura scientifica inclusiva e di un atteggiamento di ricerca che sia rispettoso del nostro pianeta, degli altri esseri viventi e di tutti gli esseri umani. Per far questo si è scelto un approccio storico e multidisciplinare, che parte dalla riscoperta dei progressi compiuti dalla ricerca torinese dall’Ottocento fino ai giorni nostri per interrogarsi sul ruolo della Scienza e sulle sfide future. 
Attraverso la creatività delle artiste e degli artisti, e quindi i loro manifesti, si vuole alimentare una memoria collettiva, stimolare la passione per la conoscenza e sensibilizzare la cittadinanza sulle implicazioni e applicazioni più controverse della Scienza di oggi.
Gli otto manifesti selezionati dalla giuria saranno esposti nella hall della metro di Porta Nuova della GTT. 
Gli otto manifesti selezionati saranno anche pubblicati sul sito www.vicini.unito.it e mediante i canali dedicati da GTT.
La proclamazione dei vincitori avrà luogo presso l’aula Magna “Guido Tappi”, con accesso libero fino ad un massimo di 100 persone, venerdì 18/11/2022, alle ore 17.00.

18/ CONCORSO: “6 PERSONAGGI IN CERCA DI AUTORE”

A cura delle Biblioteche del Polo di Scienze della Natura | UniTO in collaborazione con Polo Lombroso16

ISCRIZIONI PROROGATE FINO AL 14 OTTOBRE 2022!

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:

Dove:

concorso – realizzazione video

classi III e IV scuola secondaria di 2° grado

consegna entro il 31/10/2022
Premiazione venerdì 18/11/2022 in Aula Magna “Guido Tappi”

via Pietro Giuria 9 Torino, ore 14.00

Sei personaggi in cerca di autore: G. Gibelli, I. Guareschi, G. Ponzio, A. Mosso, G. Spezia, A. Naccari.
L’attività ha lo scopo di attualizzare e portare a conoscenza di un pubblico di fascia d’età 15-19 anni la figura e l’opera di alcuni scienziati attivi all’interno della Città della Scienza tra ‘800 e ‘900, figure eminenti alle quali vennero intitolate alcune delle biblioteche dell’Università di Torino o delle quali le Biblioteche del Polo di Scienze della Natura hanno digitalizzato alcune opere.
Le classi partecipanti dovranno produrre un video che dovrà pubblicizzare la vita e/o l’attività e/o una scoperta fatta da uno degli scienziati proposti. Lo spot dovrà terminare obbligatoriamente con uno slogan e avere una durata compresa tra un minimo di 30 e un massimo di 60 secondi. Al momento dell’iscrizione, i bibliotecari forniranno una bibliografia/sitografia a partire dalla quale sviluppare le ricerche.
Il premio per le tre classi vincitrici consisterà nella pubblicazione dei video prodotti sul sito ufficiale www.vicini.unito.it e nella loro proiezione presso l’Associazione Lombroso 16. Le stesse classi saranno inoltre protagoniste di un’esperienza formativa particolare: la registrazione di un podcast presso lo studio di registrazione professionale del Polo Lombroso16 (entro dicembre 2022).
La proclamazione dei vincitori avrà luogo presso l’aula Magna “Guido Tappi”, con accesso libero fino ad un massimo di 100 persone, venerdì 18/11/2022, ore 14.00.

19/ DIBATTITO SUI TEMI SALUTE E QUESTIONI GENDER, ENERGIA E MATERIE PRIME, NUOVE FRONTIERE DEL LAVORO

Pre-evento di Biennale Tecnologia – A cura dei Dipartimenti di Scienze Cliniche e Biologiche, di Scienze della Terra | UniTO e del Dipartimento di Architettura e Design DAD; Area Cultura e Comunicazione | PoliTO

Tipologia:

Rivolto a:

Date e orari:


Dove:

incontro aperto al pubblico

classi scuola secondaria di 2° grado e largo pubblico

giovedì 10/11/2022 ore 9.00 (1 classe) PRE EVENTO BIENNALE TECNOLOGIA

Aula Magna “Giulio Bizzozero”
corso Raffaello 30, Torino


Il dibattito moderato dal giornalista Piero Bianucci prevede tre ospiti che dialogheranno su temi odierni quali la farmacologia e la questione gender, il problema dell’energia e delle materie prime e, infine, le nuove frontiere del lavoro. Temi di forte attualità rivolti a comprendere le sfide del futuro.

L’incontro durerà 1h30 ed è collegato alla mostra allestita per l’occasione al Castello del Valentino dedicata a “LA COSA PUBBLICA. Salute, Lavoro, Società nelle collezioni storiche dell’Università e del Politecnico di Torino” (dal 10 novembre al 3 dicembre 2022). Entrambi gli eventi sono in collaborazione con Biennale Tecnologia e il Politecnico di Torino